• Attività Diocesi di Oristano

      L’Istituto Diocesano Sostentamento Clero di Oristano opera d’intesa con l’Istituto Centrale per il Sostentamento del Clero (I.C.S.C.), istituito nel 1985 in attuazione dell’articolo 32 delle Norme sugli enti e sui beni ecclesiastici e a seguito della Legge n. 222/85. Le attività della Diocesi di Oristano sono soggette al regime pattizio che regola i rapporti tra Chiesa e Stato e regolamentate dallo Statuto emesso dal vescovo. Secondo l’articolo 2 dello Statuto, tra le attività della Diocesi di Oristano l’Istituto Diocesano Sostentamento Clero promuove l’integrazione della remunerazione spettante al clero fino alla soglia stabilita dalla Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I.), al fine di provvedere al dignitoso sostentamento dei sacerdoti che svolgono l’attività pastorale all’interno della diocesi. In accordo con l’I.C.S.C., inoltre, l’Istituto può eventualmente svolgere funzioni assistenziali e previdenziali integrative e autonome in favore del clero.